La mia foto
PESCARA Centrale, Italy


E COME POTEVA NON ESSERE ALTRIMENTI?
FIN DA BAMBINO AFFASCINATO, APPASSIONATO, MALATO D'IMMERSIONI, CHE CON AUTORESPIRATORI PRATICO DAL 1981, E FREQUENTATORE DELLA MONTAGNA, SPESSO SOTTO I SUOI OCCHI ARMEGGIO NEI PREPARATIVI CON BOMBOLE, PINNE, MASCHERE, EROGATORI, CORDE, ZAINI, SCI, RAMPONI E PICCOZZE.
LA SUA MENTE FRESCA, LIMPIDA E DIRETTA E' COSI' CHE MI VEDE.
QUI RACCONTO CON FOTO, VIDEO E PAROLE DI TUFFI ED ASCENSIONI.

lunedì 1 maggio 2017

^^montagna: "RIONNACE"

Grazie ad un importante abbassamento delle temperature avvenuto negli ultimi giorni della settimana, nell'ascensione di un migliaio di metri di dislivello sull'Infornace (2469mt) del 30 aprile '17, per il Canale ad "Y" di Fonte Rionne, abbiamo calpestato neve durissima perfettamente ramponabile.
Partiti in prossimità del Laghetto di Racollo prima di "incontrare" la montagna, che è comunque sempre di fronte agli occhi, abbiamo percorso circa 3 chilometri e mezzo abbondanti nel tipico falsopiano di Campo Imperatore. Quindi la salita che si snoda con pendenze che via via vanno ad incrementare fino su di un tratto anche a 50°, dentro una bella, incassata e nascosta "goulotte" che poco sotto l'uscita a pochi metri dalla vetta, se così si può dire, "regala" alle gambe un'ultima impennata prima di potersi godere il vasto panorama su buona parte del massiccio del Gran Sasso.
Per una manciata di minuti ci siamo riposati e rifocillati, poi a causa di nubi che iniziavano ad addensarsi abbiamo preferito iniziare la discesa che, rispetto al canale di salita, abbiamo sciato su quello situato immediatamente alla sua sinistra, orograficamente parlando.
Pendenze abbordabili, che vuol significare inferiori rispetto a quelle viste all'andata, e dell'ottima neve trasformata, ci hanno tenuto compagnia praticamente fino alla base del monte, ed anche un po' oltre.

Nessun commento:

Posta un commento

Ben lieto della tua visita, grazie. Se hai voglia di dire qualcosa, lo puoi fare nello spazio qui sotto. Ciao